Rissa in un locale nei pressi della stazione ferroviaria di Udine

A farne le spese un uomo e una donna, che hanno riportato delle ferite da arma da taglio. La squadra mobile indaga sulla vicenda

Rissa che è terminata con il ferimento di due avventori l’altra notte, in un locale di viale Europa Unita, nei pressi della stazione ferroviaria. Protagonisti dell’episodio un’italiana e un cittadino marocchino, rispettivamente di 24 e 30 anni, entrambi con piccoli precedenti penali.

Secondo la ricostruzione dei fatti operata dai due, all’interno dell’esercizio pubblico ci sarebbe stata una rissa tra clienti. Uno di questi, una volta cacciato fuori dal bar sfondando la vetrata, avrebbe incrociato i due e, non si capisce bene per quale motivo, li avrebbe colpiti ferendoli.

La squadra mobile di Udine sta cercando di fare chiarezza sulla vicenda per capire se la versione fornita dalla coppia sia veritiera. Per quello che riguarda il bar, viste le severe disposizioni di legge previste in queste situazioni, è possibile che subisca delle sanzioni, non ultima la chiusura temporanea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

Torna su
UdineToday è in caricamento