Rissa in bar durante la notte: un 47enne finisce in terapia intensiva

Il fatto è avvenuto in un locale del pordenonese, a Porcia. Per la persona colpita si parla di "trauma cranico commotivo con frattura dell'osso frontale e frattura delle ossa nasali". Sul posto la Polizia

Un uomo di orgine argentina ma residente a Pordenone, V.J., di 47 anni, è rimasto gravemente ferito la notte scorsa durante una lite avvenuta in un bar di Porcia (Pordenone).

Il ferito è attualmente ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Pordenone e sottoposto a terapia intensiva a seguito di un grave 'trauma cranico commotivo con frattura dell'osso frontale e frattura delle ossa nasali'.

La Polizia, intervenuta sul posto, sta indagando per ricostruire i fatti e individuare gli aggressori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prova la moto da cross in cortile e perde la vita

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Fingono di pagare la piscina ma incassano davvero il resto, denunciate per truffa

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

Torna su
UdineToday è in caricamento