Lignano, prende in mano un ombrellone e prova a colpire due bagnini

L'episodio nel pomeriggio di Ferragosto all'altezza dell'Ufficio numero 6

Rissa sfiorata in spiaggia a Lignano Sabbiadoro nel pomeriggio di Ferragosto. Protagonisti un giovane classe 1997, originario di Graz, e due assistenti ai bagnanti. Il giovane avrebbe dato in escandescenza a causa del divieto imposto dai bagnini di piantare il suo ombrellone in una zona dove la pratica è vietata. In conseguenza avrebbe imbracciato il bastone di un ombrellone, tentando di colpire il personale di spiaggia. Attorno al crocchio si è radunata una piccola folla. Sono così intervenuti gli agenti della polizia locale per calmare gli animi. Il ragazzo è stato condotto al comando di viale Europa assieme al gruppo di amici con i quali sta trascorrendo le vacanze nella riviera friulana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude il Caffè dei Libri. Per i titolari è stato "un incubo crudele"

  • Locale da incubo invaso dai topi e dai loro escrementi

  • Il Malignani rischia la chiusura: scuola, Comune e sindacato uniti per evitarlo

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • Scomparso tra Sappada e Forni Avoltri, trovato il corpo nel letto del Piave

  • AAA Gestore di rifugio montano cercasi

Torna su
UdineToday è in caricamento