rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Zona rossa a Natale, il Friuli Venezia Giulia rischia grosso

Secondo i dati dell'Istituto Superiore di Sanità, la regione potrebbe avere maggiori restrizioni entro un mese. Ma solo se i trend di crescita resteranno invariati

Ormai la zona gialla è inevitabile visto che il Friuli-Venezia Giulia ha superato tutti e tre i parametri che determinano i passaggi di colore. Ma l'Istituto Superiore di Sanità lancia un allarme. Se incidenza dei contagi, ricoveri in terapia intensiva e ospedalizzazioni in regione continueranno a crescere con questa tendenza, si potrà finire in zona rossa prima di Natale.

Cosa potrebbe succedere

Per uno dei parametri siamo già oltre il limite, ovvero per l'incidenza dei contagi. La soglia per il passaggio in zona rossa è di 250 persone su 100 mila abitanti e in Friuli siamo già a 319 contagi in media su 100 mila. Pesano i contagi soprattutto delle aree di Trieste e Gorizia, dove si stima che 1 persona su 3 non sia vaccinata. Bisognerà vedere, innanzitutto, come le restrizioni da zona gialla possano effettivamente incidere e rallentare l'andamento della diffusione del virus. Condizioni che, se applicate correttamente, potrebbero anche allontanare il rischio di finire in zona rossa. Inoltre, anche l'ipotesi dell'adozione di un super green pass, ovvero distinguere le misure da applicare a vaccinati e non vaccinati, potrebbe avere degli effetti positivi sulla crescita dei contagi. Un'ipotesi in discussione già domani nell'incontro tra Massimiliano Fedriga, presidente della conferenza delle regioni, e il governo Draghi. Di sicuro, la platea di infettabili è più ridotta grazie al vaccino, anche se le somministrazioni delle prime dosi sono praticamente in stallo e la dose booster è in ritardo rispetto alle esigenze. In più anche i dati molto pesanti delle vicine Austria e Slovenia pesano sulle probabilità di avere ulteriori limitazioni tanto che l’associazione dei Medici e dei Dirigenti Sanitari auspica un maggior controllo ai confini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona rossa a Natale, il Friuli Venezia Giulia rischia grosso

UdineToday è in caricamento