Salame friulano a rischio salmonella, l'allarme del Ministero della Salute

Disposto il provvedimento nei confronti di un salume confezionato prodotto a Torreano di Cividale

Rischio microbiologico per "Salmonella spp". Questa la ragione per la quale il Ministero della salute ha diffuso un avviso di richiamo di un lotto di un marchio friulano di salame casareccio a marchio Salumi Vida.

La produzione

Il prodotto interessato è venduto intero, in confezioni da circa 1,80 chilogrammi, con il numero di lotto P193030. Il prodotto richiamato è stato prodotto da Maggie Srl, nello stabilimento di via Dei Laghi n° 28 a Torreano di Cividale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da restituire

A scopo cautelativo e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori si consiglia di restituire il salame al punto vendita dove è stato acquistato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

  • Maltempo a Udine e dintorni: vento, grandine e alberi caduti

  • Alice, Viola e Jenny: le tre bellissime friulane in finale a Miss Mondo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento