Cronaca

Riaprono le Terme in Friuli Venezia Giulia: quali, quando e come

Dal 4 maggio riprenderanno l'erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza le terme di Monfalcone e Arta. Per quelle di Grado si dovrà aspettare il 18 maggio

Le Terme di Arta

Palestre, piscine e centri sportivi rimangono chiusi, così come parrucchieri e centri estetici. Potranno riaprire dal 4 maggio, invece, le terme. Ma solo con alcuni servizi: dalla prossima settimana riaprono anche le Terme di Arta e quelle di Monfalcone per le prestazioni ricomprese nei Lea, i Livelli essenziali di assistenza.

Prestazioni

Nelle prestazioni che possono essere erogate, rientrano quelle in regime di convenzione con il Sistema sanitario. Sono inoltre autorizzate le prestazioni di riabilitazione e le visite specialistiche ambulatoriali. La Git ha valutato di aprire la stagione delle cure termali a Grado dal giorno 18 maggio.

Modalità di accesso

Le prestazioni saranno erogate solo su appuntamento. All'interno saranno inoltre presi gli accorgimenti per la permanenza sicura di utenti e dipendenti: nelle sale d'attesa sono statedistanziate le sedute e per accedere sarà ovviamente obbligatorio l'uso di mascehrine certificate e agli utenti sarà misurata la temperatura corporea. Gli operatori, dal canto loro, dovranno indossare i dispositivi di protezione individuale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaprono le Terme in Friuli Venezia Giulia: quali, quando e come

UdineToday è in caricamento