Riaprono le Terme in Friuli Venezia Giulia: quali, quando e come

Dal 4 maggio riprenderanno l'erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza le terme di Monfalcone e Arta. Per quelle di Grado si dovrà aspettare il 18 maggio

Le Terme di Arta

Palestre, piscine e centri sportivi rimangono chiusi, così come parrucchieri e centri estetici. Potranno riaprire dal 4 maggio, invece, le terme. Ma solo con alcuni servizi: dalla prossima settimana riaprono anche le Terme di Arta e quelle di Monfalcone per le prestazioni ricomprese nei Lea, i Livelli essenziali di assistenza.

Prestazioni

Nelle prestazioni che possono essere erogate, rientrano quelle in regime di convenzione con il Sistema sanitario. Sono inoltre autorizzate le prestazioni di riabilitazione e le visite specialistiche ambulatoriali. La Git ha valutato di aprire la stagione delle cure termali a Grado dal giorno 18 maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Modalità di accesso

Le prestazioni saranno erogate solo su appuntamento. All'interno saranno inoltre presi gli accorgimenti per la permanenza sicura di utenti e dipendenti: nelle sale d'attesa sono statedistanziate le sedute e per accedere sarà ovviamente obbligatorio l'uso di mascehrine certificate e agli utenti sarà misurata la temperatura corporea. Gli operatori, dal canto loro, dovranno indossare i dispositivi di protezione individuale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento