Prostituta udinese rapinata in casa da un bandito che si è finto cliente

L'uomo, arrivato all'appuntamento con il volto coperto da una sciarpa, ha stordito la donna con dello spray urticante e si è portato via la borsetta con l'incasso maturato fino a quel momento

Si è introdotto in casa sua fingendosi cliente, con il volto coperto da una sciarpa, verso le 9 di lunedì sera, per poi spruzzarle addosso dello spray urticante e andarsene con la sua borsetta, contenente 1.000 euro circa.

Vittima della vicenda una prostituta colombiana di 36 anni residente in città.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento