menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima lo rapina di collana d'oro e denaro, poi vuole altri 500 euro

Vittima della vicenda un 20enne, tenuto in scacco da un 18enne straniero irregolare sul territorio nazionale, che ha trovato il coraggio di denunciare l'accaduto ai carabinieri

Prima la rapina con la sottrazione di 50 euro e una collanina d'oro domenica sera, poi le minacce volte a procurare altri 500 euro entro giovedì. Se il malcapitato non l'avesse fatto gli sarebbero state "spaccate le gambe", secondo le intenzioni di H.K., 18enne albanese irregolare sul territorio italiano. Il tutto si è svolto in zona stazione.

La vittima ha trovato il coraggio di denunciare la vicenda ai carabinieri, che lo hanno accompagnato all'appuntamento con l'estorsore e sono riusciti a catturarlo all'atto della consegna del denaro che questi richiedeva con inisistenza.  H.K. era accompagnato anche da un complice, che però è riuscito a darsi alla fuga con un motorino, che probabilmente sarebbe servito per la fuga di entrambi.

H.K. è stato così condotto al carcere di via Spalato nell'attesa dell'udienza di convalida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento