Pestaggio in piazza Primo Maggio, l'aggredito insulta i poliziotti

Un 25enne di Oderzo, con il volto insanguinato dopo essere stato colpito, è stato portato in Questura dopo aver insultato gli agenti

Immagine di repertorio

Quando i poliziotti che piantonavano la zona lo hanno visto con il volto insanguinato si sono avvicinati per ottenere spiegazioni, ma come risposta hanno ricevuto una serie di insulti e il rifiuto di esibire i documenti. È così che un 25enne residente a Oderzo - nella Marca trevigiana - è stato condotto in Questura nella serata di venerdì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane era assieme ad un gruppo di persone. Una di queste ha fornito agli agenti una spiegazione possibile della dinamica dell’incidente: la vittima sarebbe stata colpita al volto da un altro soggetto, poi dileguatosi velocemente. Il ferito, dopo aver espletato le formalità per la denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale (non ha voluto invece denunciare l’aggressore), è stato condotto in ospedale per farsi suturare la profonda ferita all’arcata sopracciliare che ha rimediato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

Torna su
UdineToday è in caricamento