Pestaggio in piazza Primo Maggio, l'aggredito insulta i poliziotti

Un 25enne di Oderzo, con il volto insanguinato dopo essere stato colpito, è stato portato in Questura dopo aver insultato gli agenti

Immagine di repertorio

Quando i poliziotti che piantonavano la zona lo hanno visto con il volto insanguinato si sono avvicinati per ottenere spiegazioni, ma come risposta hanno ricevuto una serie di insulti e il rifiuto di esibire i documenti. È così che un 25enne residente a Oderzo - nella Marca trevigiana - è stato condotto in Questura nella serata di venerdì.

Il giovane era assieme ad un gruppo di persone. Una di queste ha fornito agli agenti una spiegazione possibile della dinamica dell’incidente: la vittima sarebbe stata colpita al volto da un altro soggetto, poi dileguatosi velocemente. Il ferito, dopo aver espletato le formalità per la denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale (non ha voluto invece denunciare l’aggressore), è stato condotto in ospedale per farsi suturare la profonda ferita all’arcata sopracciliare che ha rimediato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

Torna su
UdineToday è in caricamento