Sorpreso a guidare un'auto rubata, smascherato ad un posto di blocco

Il fatto è avvenuto a Porpetto e nei guai è finito un giovane 24enne accusato del reato di ricettazione

Durante un normale posto di controllo, di quelli che quotidianamente vengono effettuati delle pattuglie della Polizia di Stato sulle reti stradali ed autostradali, la Sottosezione della Polizia Stradale di Palmanova ha fermato una Toyota Rav4 di colore nero in un punto dell'autostrada A/4 all'altezza del comune di Porpetto.

La verifica

Oltre alla richiesta rivolta al conducente di fornire la patente di guida e la carta di circolazione del veicolo, i poliziotti hanno ritenuto di approfondire le verifiche tramite la banca dati, da cui è emerso che della vettura era stato denunciato il furto avvenuto fuori regione proprio nella  giornata antecedente.

Il fermo

Il 24enne moldavo alla guida del suv è stato accompagnato negli uffici della Questura di Udine per il fotosegnalamento e successivamente, sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria per il reato di ricettazione, è stato tradotto nella Casa Circondariale di Udine a disposizione dell'autorità giudiziaria. L'auto, intestata ad una società di noleggio ed in uso al personale di una ditta di sistemi informatici, non è stata sequestrata e sarà restituita al più presto al legittimo utilizzatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • Incidente mortale a Faedis, la vittima è il 56enne Michele Cabas

Torna su
UdineToday è in caricamento