menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia la moglie davanti ai bambini piccoli: allontanato da casa

L'ordinanza, emessa dal Gip, è stata notificata a un 47enne residente a Udine. Una vicenda simile è capitata recentemente anche a un 52enne nel Palmarino

Gli è stato vietato di tornare a casa e avvicinarsi ai suoi familiari - moglie e figli piccoli -. Un 47enne algerino residente in città è stato raggiunto nei giorni scorsi da un provvedimento di allontanamento dalla sua residenza. L'ordinanza del gip gli è stata notificata dai carabinieri della compagnia di Udine, al termine delle indagini effettuate per il caso di maltrattamenti in famiglia.

Sono stati proprio i militari dell'Arma a avviare l'indagine qualche settimana fa, dopo che - in base a indiscrezioni - era emerso che la moglie, una cittadina italiana, fosse costante oggetti di maltrattamenti, con limitata libertà di spostamento. La donna sarebbe stata anche picchiata davanti ai figli minorenni. Dagli accertamenti svolti dai Carabinieri è emerso anche che in passato la donna era stata costretta a ricorrere alle cure dei medici dell'ospedale per un serio trauma a un piede, possibile conseguenza delle percosse subite. 

Sempre negli ultimi giorni anche i Carabinieri della Compagnia di Palmanova hanno applicato la misura cautelare dell'allontanamento dalla dimora familiare nei confronti di un cittadino italiano - di 52 anni - per ripetuti maltrattamenti commessi in famiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento