Che fine hanno fatto i dossi? L'interrogazione del Partito Democratico

A chiedere informazioni sulla scomparsa del piano dossi sono le consigliere comunali del Eleonora Meloni e Monica Paviotti

"Dove sono finiti i dossi che la città e i residenti di Udine stanno attendendo? Atteso che le risorse sono già state stanziate lo scorso anno, con il maxi piano di 17 milioni di euro e la gara è già stata bandita e aggiudicata?"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'interrogazione

con una interrogazione a risposta orale, chiedono notizie sul caso al Sindaco e alla giunta. "Il vicesindaco Michelini in occasione della conferenza stampa di inizio luglio elogiando ed elencando tutte opere in corso o in avvio, pare essersi dimenticato proprio del piano dossi". "Maxi piano opere - proseguono le consigliere - che la precedente amministrazione di centro sinistra ha progettato e inserito nel bilancio di previsione, a cui l'attuale vicesindaco ha votato contro (e dunque ha espresso voto contrario anche a tutte le opere messe a bilancio)". "Siamo ricorse a un'interrogazione orale mosse proprio dalla necessità di fornire risposte chiare ai cittadini che giustamente ci chiedono notizie della mancata realizzazione di questi dossi e inseriti a bilancio ancora lo scorso anno proprio, proprio in risposta alle numerose segnalazioni di maggiore sicurezza in alcune strade dei nostri residenti". "Attendiamo fiduciose che il Sindaco e la giunta ci forniscano risposte chiare e precise, perchè risulta quantomai urgente risolvere il problema dell'eccessiva velocità in alcune strade di Udine". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

Torna su
UdineToday è in caricamento