menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiude il Palio di San Donato con numeri da record e qualche critica

Come ogni anno non manca chi a Cividale del Friuli vorrebbe un Palio totalmente medievale, senza plastica e ingredienti culinari troppo moderni

A portarsi a casa il titolo di campioni del Palio di San Donato sono stati per l'undicesima volta quelli del Borgo San Pietro. Con il punteggio della gara podistica pedestre a staffetta, sommato alle gare di tiro con l'arco e balestra, i componenti della borgata si sono riconquistati il drappo in una delle edizioni di maggior successo del Palio di Cividale del Friuli. Un'edizione per la quale non sono mancate, come da qualche tempo a questa parte, le critiche di chi vorrebbe una vera e propria rievocazione e non una manifestzione prettamente turistica. Al centro delle critiche la scarsa attenzione ai dettagli: bottiglie di plastica invece dei cocci, ingredienti (patate, pomodoro, paprika, peperoni, fagioli) non adeguati a un menù medievale e abbigliamento "troppo moderno". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento