menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Tulissi: nuova richiesta di archiviazione per Calligaris

Le indagini supplementari disposte dal Gip Raddino non hanno smentito quanto raccolto in precedenza e la versione dei fatti fornita dall'indagato. Allo stato dei fatti non esiste più nessun sospettato per l'omicidio

La Procura dei minori di Trieste ha avanzato una nuova richiesta di archiviazione delle indagini a carico di Giacomo Calligaris, inizialmente indagato per l'omicidio della compagna del padre, Tatiana Tulissi, uccisa a colpi di pistola il pomeriggio dell'11 novembre 2008, nella sua villa di Manzano.

Il pm Chiara De Grassi ha ribadito la richiesta dopo il supplemento di indagini disposto dal Gip Laura Raddino sull'opposizione all'archiviazione presentata dai familiari della vittima. Le nuove indagini sul ''Buggy'' del giovane, una perizia tecnica sulle tracce ematiche e i tempi di percorrenza della strada tra la casa della nonna materna e quella del padre ''non hanno potuto fare emergere alcun dato apprezzabile idoneo - afferma il pm - a smentire non solo la versione dell'accaduto resa dall'indagato e, in particolare, la circostanza della sua asserita presenza sul luogo dell'omicidio in un momento successivo alla commissione del fatto, ma anche e soprattutto l'esito negativo dello stub eseguito nei suoi confronti''.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento