Cronaca

Appartamenti in costruzione trasformati in dormitorio abusivo

Sette persone avevano preso possesso di alcuni locali in un edificio nella zona dello stadio. Stamane lo sgombero

Le cantine di appartamenti in costruzione trasformate in dormitori abusivi. È questa la situazione che si sono traovati a gestire uomini della Polizia e della Polizia locale nella zona dello stadio. Uno stabile è stato occupato da sette persone di cittadinanza straniera – cinque pakistani, un bulgaro e un indiano –. A seguito di una serie di segnalazioni il controllo e il conseguente sgombero. Lo scorso 31 luglio, sempre nella zona, furono 11 gli stranieri allontanati per le stesse ragioni.

I provvedimenti

Tutti i soggetti sono stati accompagnati in Questura per l’identificazione e denunciati per l’ipotesi di reato di “invasione di terreni ed edifici”. Il cittadino indiano dovrà rispondere anche dell’inosservanza di divieto di ritorno nel Comune di Udine. Un pakistano è stato inoltre segnalato come assuntore di stupefacenti visto che è stato trovato in possesso di sette grammi di hashish.

Invasione1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appartamenti in costruzione trasformati in dormitorio abusivo

UdineToday è in caricamento