menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo Stadio Friuli: il progetto diventerà realtà a settembre del 2014

Presentata la versione definitiva del nuovo impianto di piazzale Argentina. Uno stadio solo per il calcio, fatto a misura di tifoso. Sarà completamente coperto e senza pista di atletica, per un totale di 25.040 spettatori

Grande emozione oggi in sala stampa al Friuli per la presentazione del progetto definitivo del nuovo stadio. Presentati da Michele Criscitiello hanno preso la parola il patron Giampaolo Pozzo, il sindaco Furio Honsell, il direttore generale Franco Collavino, l'amministratore Alberto Rigotto, il presidente Franco Soldati, il vice Massimo Campoccia, Michele Uva della Federcalcio, Roberto Regni dell'Area Progetto Associati e i rappresentanti del Credito Sportivo Marcello Clarich e Paolo D'Alessio.

Ognuno, a suo modo, ha testimoniato quanto fatto per la realizzazione di un'opera che, a detta di Pozzo, ha avuto una gestazione di dieci anni, ma che solo nell'ultimo quadriennio ha visto gli sviluppi che hanno permesso di raggiungere un risultato del genere.

I NUMERI DEL NUOVO STADIO

Il numero uno dell'Udinese ha ribadito ancora una volta le ragioni, economiche e affettive, che lo hanno sostenuto in quest'impresa. "Si tratta di un impianto che darà un valore aggiunto al club, capace di creare senso di appartenenza e portare qualche punto in più in classifica". Pozzo, visibilmente felice, non si è risparmiato in apprezzamenti per tutti i collaboratori, in ironia serafica e fiducia nel fatto che i lavori possano terminare nel più breve tempo possibile.

Ora si attendono i tempi burocratici, che faranno in modo che il bando per l'assegnazione dei lavori abbia un esito già a dicembre di quest'anno e l'inizio lavori nelle curve (in tribuna sono già partite le opere di modernizzazione), con l'abbattimento previsto per aprile 2013. Seguirà poi la ricostruzione dei distinti con la relativa copertura e il successivo completamento del'anello a protezione degli spettatori. Fine lavori prevista per settembre 2014.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento