menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale di Udine, ecco le nuove gallerie di collegamento

Renderanno più agevoli gli spostamenti tra il padiglione 7 Petracco e del padiglione 9 Scrosoppi: una segnaletica faciliterà l'orientamento

Sono da ieri transitabili le nuove gallerie per i collegamenti del padiglione 7 Petracco e del padiglione 9 Scrosoppi.
La nuova realizzazione, come comunicato dall'Azienda Ospedaliera, permetterà collegamenti più brevi e diretti con la restante rete delle gallerie rendendo più agevoli soprattutto i tragitti tra i vari padiglioni oltre che con il Nuovo Ospedale e il Centro Servizi di Laboratorio.

Il tratto di gallerie recentemente attivato si sviluppa al livello -1 (piano seminterrato) ed ha una lunghezza complessiva di circa 270 metri. Il nuovo tratto, oltre al notevole miglioramento dei percorsi interni coperti grazie alla riduzione dei percorsi, consente anche una maggiore sicurezza dei transiti grazie all’ampliamento della superficie calpestabile che raggiunge ora circa 4m.

I vantaggi maggiori si hanno per i collegamenti tra i pad.1 (Ingresso), il Nuovo Ospedale, il pad.7 (Petracco ), il pad.9 (Scrosoppi), la CT-PET ed il pad.8 (Nuove Mediche), con un tracciato in parte sovrapposto o parallelo alle gallerie preesistenti, chiuse negli scorsi mesi per consentire la realizzazione delle nuove gallerie (tra il pad.1 ed il pad.7 e l’innesto con la galleria esistente verso il Nuovo Ospedale e la CT-PET) e in parte si sviluppa su un tracciato interamente nuovo (tra il pad.7 ed il pad.9).

Per facilitare l’orientamento è stata installata una segnaletica provvisoria, che sarà a breve sostituita da quella definitiva già in corso di predisposizione.
La transitabilità delle nuove gallerie renderà a breve possibile anche l’utilizzo della nuova Sala Conferenze collocata sotto la Chiesa, che ha una capienza di circa 180 posti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento