Nuova sede per gli 'Juvenes cantores' di Plasencis

Il coro ritorna nella propria sede storica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

L'amministrazione comunale di Mereto di Tomba ha dato il via libera all'utilizzo della sala dell'ex-biblioteca presso le scuole elementari di Plasencis. Per il coro si tratta di un ritorno: <Francesca Lupieri - ma ora abbiamo finalmente una sala più ampia dove poter svolgere al meglio le nostre prove ed ospitare comodamente pure i musicisti che ci accompagnano nelle nostre esibizioni>>. Questa non è l'unica novità dell'ultimo anno, infatti bisogna ricordare il rinnovato sito internet, raggiungibile all'indirizzo 'www.coroplasencis.it' e dove il visitatore può trovare tutte le informazioni su storia, composizione e attività del sodalizio, ma anche e soprattutto la nuova direttrice, Erica Zanin da Codroipo, che illustra i programmi futuri.

L'associazione organizza anche varie rassegne corali, la più importante delle quali è "Musica per le tue Orecchie" che quest'anno si terrà il 13 luglio nel piccolo borgo di Savalons, ed è sempre disponibile ad accogliere nuove voci, anche se si tratta di muovere i primi passi nel mondo del canto corale.

Fra i progetti in corso d'opera anche l'ambiziosa "Queen Symphony", la celebre opera di Tolga Kashif basata sulle musiche dei Queen che verrà proposta in collaborazione con l'Orchestra di Fiati Euritmia di Povoletto e i cori di Camino al Tagliamento e Codroipo, dal 15 al 17 luglio rispettivamente a Camino al Tagliamento, in castello a Udine e infine a Povoletto.

Torna su
UdineToday è in caricamento