rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
montagna / Chiusaforte

Partenza in salita per la stagione sciistica in Fvg

Temperature sopra la media stagionale e le piogge degli ultimi giorni fanno slittare l'apertura degli impianti previsto per l'Immacolata

Dei nove compresori sciistici del Friuli Venezia Giulia solo Sella Nevea aprirà per il Ponte dell'otto dicembre. Ma non si potrà andare a sciare in Slovenia perché il comprensorio di Bovec non sarà attivo prima del 20 dicembre. I tecnici di PromoTurismoFVG si sono riuniti questa mattina per valutare la situazione. A causa delle condizioni meteo che vede temperature elevate, vento di scirocco e poca neve la partenza della stagione sciistica è rimandata. Non solo in Friuli Venezia Giulia, ma anche in altre stazioni dell'arco alpino. 

La situazione

Aperta la funivia dell'impianto di Ravascletto sullo Zoncolan per consentire a coloro che praticano sci di fondo di provare la nuova pista a 1600 metri di quota. I fondisti potranno scegliere anche a Sappada, dove il tracciato è aperto dall'8 dicembre, oppure a Forni Avoltri, dove sono previste gare nel weekend.A Piancavallo, in funzione sia il il Palaghiaccio che il bob su rotaia. Qui, come a Tarvisio, con la telecabina del Lussari, saranno aperti gli impianti ai pedoni, senza sci o snowboard al seguito.

Vendita skipass

Le prevendite di skipass, che si sono concluse il 4 dicembre, hanno registrato un ottimo risultato, secondo quanto riportato dall'assessorato al Turismo. Sono stati 9.100 i titoli emessi, con incasso di un milione e trecentomila euro, un 40 per cento in più rispetto alla scorsa stagione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partenza in salita per la stagione sciistica in Fvg

UdineToday è in caricamento