Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Morto per un boccone di traverso, la tragica fine di un udinese

Si è spento all'ospedale di Udine Federico Lisco, ricoverato al Santa Maria della Misericordia dalla vigilia di Pasqua

E' mancato a soli 52 anni a causa di un boccone andato di traverso. Si è spento dopo una settimana dal ricovero, avvenuto la sera della vigilia di Pasqua, Federico Lisco, agente immobiliare molto conosciuto in città. Sabato scorso Lisco era a cena in un locale del centro assieme a degli amici quando si è verificato l'episodio. I soccorsi sono scattati immediatamente, con l'ambulanza che lo ha prelevato e portato al Santa Maria della Misericordia dove, dopo una settimana, il suo cuore ha finito di battere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto per un boccone di traverso, la tragica fine di un udinese

UdineToday è in caricamento