Cronaca Pontebba

Malore in montagna, perde la vita guardia forestale

Al rientro da un'escursione sul monte Cavallo, Marco Driussi si è improvvisamente accasciato a terra. Inutili i soccorsi

Marco Driussi

Durante la discesa dalla cima del Monte Cavallo di Pontebba, insieme ad altri escursionisti, si sente male e si accascia improvvisamente a terra. Marco Driussi, classe 1959, ha perso la vita così, in mezzo alle sue amate montagne. Tutto è accaduto poco dopo le 15. A chiamare i soccorsi una compagna di escursione che era assieme a lui. La donna ha anche cercato di rianimarlo seguendo le indicazioni fornite dalla Sores al telefono mentre attendevano l'arrivo dell'elisoccorso regionale. Ma per la guardia forestale non c'è stato purtroppo nulla da fare. Non si sono rivelate utili nemmeno le manovre di rianimazione dell'equipe medica dell'elisoccorso regionale atterrato nei pressi della cima. La salma, dopo l'autorizzazione del magistrato, è stata portata a Casera Winkel dove ad attendere c'era il carro funebre.

Il cordoglio

La notizia della scomparsa si è sparsa molto velocemente sui social, in moltissimi hanno voluto ricordarlo con affetto. Marco Driussi era molto conosciuto sia nell'ambiente forestale  grazie al suo lavoro al servizio foreste e corpo forestale della Regione Friuli Venezia Giulia, sia all'interno della Protezione Civile per la sua attività pluriennale anche in ambito di antincendio boschivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in montagna, perde la vita guardia forestale

UdineToday è in caricamento