rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Centro / Via Bertaldia

Spettacoli Arci abusivi? Non per il tribunale di Udine: tutti assolti

Dopo quattro anni tutti assolti gli imputati. I circoli Arci Cas'Aupa e Miss Kappa non hanno violato nessuna normativa inerente i pubblici spettacoli

I Circoli Arci di Udine, MissKappa e Casaupa, nelle persone degli allora presidenti e vice presidenti, avevano ricevuto alla fine del 2011 un decreto penale di condanna per il reato di apertura abusiva di luogo di pubblico spettacolo, pur essendo a tutti nota e mai contestata la natura associativa e privata dei circoli. I soci hanno dovuto pertanto opporsi a quei decreti e procedere con l’istruttoria dibattimentale davanti al tribunale di Udine. Ci sono voluti quattro anni per arrivare ad una sentenza, che alla fine è stata di assoluzione.

Il giudice Lauteri ha assolto gli imputati “perché il fatto non è previsto dalla legge come reato”. L’avvocata Patrizia Fiore, che ha assistito i soci Arci nel processo ha dichiarato: «Tra sessanta giorni potremo leggere le motivazioni della sentenza. Una sentenza utile e importante per tutto il mondo dell’associazionismo. Siamo soddisfatti perché hanno vinto le ragioni del diritto e della democrazia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spettacoli Arci abusivi? Non per il tribunale di Udine: tutti assolti

UdineToday è in caricamento