Va in escandescenza in caserma, denunciato

Al momento della firma sul registro per una misura cautelare già a suo carico, ha imprecato contro il militare dell'Arma

Si reca in caserma per la firma di controllo, essendo già sottoposto alla misura della libertà controllata, ma una volta giunto sul posto si mette a discutere con il piantone e va in escandescenza minacciando i carabinieri, procurandosi una denuncia per minaccia a pubblico ufficiale. I fatti sono avvenuti nella Stazione di Majano e vedono protagonista un giovane, un 27enne del posto, che si è scagliato contro il militare di turno alla richiesta di apporre la firma sul registro. Il ragazzo, sofferente per la misura cautelare, ha così imprecato e insultato il carabiniere facendo scattare a suo carico un nuovo provvedimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Fa entrare i clienti dal retro nonostante le restrizioni, interviene la Polizia

Torna su
UdineToday è in caricamento