rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca Centro / Viale Armando Dìaz

Medico udinese non crede alla pandemia: in centinaia a sostenerlo in strada

Ieri sera, il medico odontoiatra Antonio Miclavez, è stato ascoltato nella sede dell'Ordine dei Medici di Udine: a suo carico un provvedimento disciplinare per i dubbi espressi su pandemia e uso delle mascherine

I suoi dubbi sulla pandemia lo hanno portato a doversi presentare nella sede dell’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri: ieri sera il dottor Antonio Miclavez è stato ascoltato da una giuria che prenderà un provvedimento disciplinare nei suoi confronti. Sono stati in tanti però, circa 200, a presentarsi fuori dalla sede di via Diaz a Udine per esprimere il loro sostegno, con cori applausi e fiaccole. 

no vax-3

Il caso è scoppiato a seguito di un'intervista durante la quale Miclavez ha manifestato dubbi sulla pandemia e sull'uso delle mascherine. Saputo dell'incontro, alcune persone hanno così deciso di presentarsi fuori dalla sede dell'Ordine per manifestare, al grido di "verità", il loro sostegno a lui e alla libertà di pensiero. Sul posto, mentre i manifestanti distribuivano volantini, è arrivata la Polizia per verificare che non si creassero disordini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medico udinese non crede alla pandemia: in centinaia a sostenerlo in strada

UdineToday è in caricamento