Tragedia a Grado, mamma e figlio muoiono soffocati in un incendio

La tragedia stanotte intorno alle 00.30. Mamma e figlio stavano dormendo quando il rogo è divampato all'interno del loro appartamento. I vigili del fuoco li hanno trovati ancora nei loro letti. Probabilmente sono morti soffocati

Immagine d'archiivio

Tragico incidente nella notte a Grado. Intorno a mezzanotte e mezza un incendio è divampato in un alloggio all'utlimo piano all'interno di una palazzina sita vicino al Ponte Bianco, in riva Ugo Foscolo come riportato da Il Gazzettino.

Il rogo

Nel rogo sono morti mamma e figlio, probabilmente soffocati dal fumo. Si tratta di Elida Iussa, 87 anni, e del figlio Roberto Corbatto, 51 anni, entrambi residenti a Grado, nell'area vicino al passaggio che porta sull'Isola della Schiusa. 

A lanciare l'sos alcuni cittadini che, notando la colonna di fumo e le fiamme, hanno chiesto aiuto.

L'intervento dei vigili del fuoco

Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco, che all'arrivo hanno putroppo constatato che l'appartamento era già stato completamente avvolto dalle fiamme. I pompieri sono riusciti ad entrare con difficoltà all'interno della casa dove hanno trovato madre e figlio nel letto.Probabilmente sono morti nel sonno, per intossicazione da fumo. Su corpo ci sono anche segni di ustioni

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

In riva Ugo Foscolo sono giunti poi i carabinieri della stazione di Grado, quindi i militari dell'Arma del Radiomobile della Compagnia di Monfalcone che hanno subito informato dei decessi il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Gorizia. Eseguito un primo sopralluogo, il pm ha concesso il nulla osta per la rimozione delle due salme che sono state composte nell'obitorio dell'ospedale di Monfalcone. L'immobile, inagibile, sarà posto sotto sequestro. Le cause del rogo sono in corso di accertamento ma paiono essere di natura accidentale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prova la moto da cross in cortile e perde la vita

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Fingono di pagare la piscina ma incassano davvero il resto, denunciate per truffa

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

Torna su
UdineToday è in caricamento