menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carlo Azeglio Ciampi dona 150 volumi all'Ateneo Friulano

Sono destinati alla biblioteca universitaria: libri di storia e politica economica, molti dei quali autografati con dedica dagli autori. Presto consultabili, dopo la catalogazione

Il patrimonio della Biblioteca scientifica e tecnologica dell’Università di Udine si è impreziosito grazie a una donazione di 150 volumi di storia e politica economica provenienti da una donazione dell’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. La messa a disposizione del materiale librario donato da Ciampi era stata comunicata a marzo dalla Biblioteca del Senato della Repubblica, attraverso la rete dei bibliotecari italiani. L’Università di Udine non ha esitato a rispondere all’appello. L’aggiudicazione si è quindi concretizzata in quanto «la Biblioteca dell'Università di Udine – si legge nella motivazione - rappresenta una collocazione di prestigio che risponde pienamente alle indicazioni del Presidente» ovvero che i libri «fossero messi a disposizione del pubblico più ampio possibile».

«Molti volumi, in perfette condizioni di conservazione e tutti di pubblicazione recente, sono impreziositi - evidenzia Elisabetta Farisco, della direzione tecnica della biblioteca dell’ateneo - da dediche autografe degli autori al Presidente Ciampi: da Romano Prodi ad Alberto Quadrio Curzio, a Pierluigi Bersani, Salvatore Settis, Mario Calabresi, Ferdinando Imposimato, Giorgio Ruffolo, Aldo Cazzullo, Pietro Grasso ed altre insigni personalità».

Come da raccomandazione del Presidente Ciampi, «i libri – spiega Andrea Tilatti, delegato del rettore per le Biblioteche e le Banche dati - saranno ora al più presto catalogati e messi a disposizione del pubblico, nello spirito del donatore e in perfetta sintonia con la politica di Ateneo di servizio alla comunità accademica e al territorio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento