menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: Twitter/Udinese Calcio

Foto: Twitter/Udinese Calcio

Lavori allo stadio Friuli, a Radio Deejay ci scherzano sopra

Durante la trasmissione 'Deejay chiama Italia', Linus e Nicola Savino hanno commentato il cantiere dell'impianto dei Rizzi. Ecco cosa hanno detto i conduttori

Questa mattina, durante la celebre trasmissione 'Deejay Chiama Italia' in onda su Radio Deejay, i conduttori Linus e Nicola Savino hanno analizzato con molta ironia la situazione del calcio italiano, paragonando alcune gare della Serie A, come Cesena - Inter al 'clasico' della Liga Spagnola tra Real Madrid e Barcellona che si è disputato questo weekend.

Linus e Savino hanno poi parlato della gara del 'Friuli' tra Udinese e Atalanta. Dopo avere elogiato le prestazioni di Totò Di Natale ("nonostante l'età continua ad essere capocannoniere") si sono soffermati sui lavori dello stadio: "Guardare una partita con le ruspe a bordo campo è triste. Mi meraviglio - ha detto Linus - che una società organizzata come l'Udinese lasci visibili le gru a bordo campo".

In realtà, la scelta di lasciare visibili i cantieri dovrebbe essere voluta, proprio per consentire al tifoso di monitorare l'avanzamento dei lavori. Un atteggiamento già adottato in Germania, negli stadi di Stoccarda o Brema, le cui squadre giocavano regolarmente nonostante la presenza delle gru. Una questione estetica o funzionale? Il dibattito è aperto.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento