menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Fa inversione in autostrada per scappare dalla polizia: fermato 39enne fuggitivo

La Polizia di Stato di Trieste ha fermato un uomo di origine ucraina che stava trasportando alcuni uomini poi scappati saltando la recinzione autostradale

Un inseguimento in autostrada finisce con l'arresto di un uomo di 39 anni, indagato per favoreggiamento all'immigrazione clandestina.

I fatti

L'arresto è avvenuto ad opera degli uomini della Polizia di Stato di Trieste: l'uomo aveva forzato un posto di controllo situato all'altezza dell'area di servizio Duino Nord, sulla A4. Alla vista degli agenti, l'uomo, un cittadino ucraino di 39 anni, ha invertito il senso di marca prendendo contromano uno svincolo e riprendendo l'autostrada in direzione Venezia. L'auto sulla quale l'uomo stava viaggiando è stata fermata allo svincolo per l'uscita Monfalcone-Gorizia: tre persone sono scappate scavalcando la recinzione dell'autostrada. A bordo, oltre all'autista, è stato trovato un ragazzo minorenne di origine afgana, affidato a una struttura di accoglienza di Trieste. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, quasi 700 contagi e 22 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento