menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il suo Suv uccise una donna: 3 anni di patente sospesa e 159 euro di multa

La vicenda si verificò nel maggio del 2013 a Tolmezzo. Nell'occasione perse la vita la 64 enne veneziana Giuseppina Dal Molin e rimasero ferite altre due donne

Ha patteggiato la pena a un anno e due mesi, con la condizionale, J. P., 30 anni, di Forni di Sotto, conducente di un Suv che la sera del 16 maggio dello scorso anno travolse tre donne, uccidendone una, all'esterno della Sala del regno dei testimoni di Geova di Tolmezzo.

L'uomo, che era accusato di omicidio colposo e di una violazione alle norme del codice della strada sulla fermata dei veicoli, ha avuto una sanzione amministrativa di 159 euro e tre anni di sospensione della patente.

Quella sera J.P. fermò il Suv con il motore acceso all'esterno della sala e scese per aiutare la madre a salire in auto, senza mettere il freno a mano. Il mezzo, in leggera pendenza, cominciò a muoversi travolgendo tre donne che stavano camminando lungo la strada. Ad avere la peggio Giuseppina Dal Molin (64), di Venezia, rimasta schiacciata. Ferita anche la figlia (45) residente in Carnia, e una terza signora, di 71 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento