Pedone investito sulle strisce, passeggeri del bus n. 5 e residenti gestiscono il traffico

Incidente stradale nel pieno centro di Cussignacco. Ferito un uomo che trasportava bottiglie. L'autista e i passeggeri di un autobus bloccato, assieme ad alcuni testimoni, hanno aiutato a dirigere il traffico in attesa dell'auto medica

Erano le 10.45 circa di questa mattina quando una Volvo con targa slovena ha investito un uomo a Cussignacco. Il pedone stava attraversando le strisce zebrate presenti in via Veneto davanti al civico 80, quando è stato colpito dalla station wagon svedese guidata da una donna. L'incidente è avvenuto subito dopo il nuovo dosso posto proprio per rallentare il transito dei mezzi che attraversano il centro del quartiere. In quel momento l'uomo stava cercando di oltrepassare la carreggiata, con in mano alcune scatole contenenti bottiglie di vino, quando è stato colpito dalla vettura. Con l'urto il pedone ha rotto parte del parabrezza rovinando a terra con tutto il vino. 

La vittima è stata subito soccorsa da alcuni cittadini presenti sul luogo del sinistro. Fra questi si sono poi aggiunti l'autista e i passeggeri del bus della linea 5, impossibilitato a proseguire il suo tragitto a causa dell'ingorgo creatosi al centro della strada. I cittadini hanno quindi aiutato la gestione del traffico veicolare per una quindicina di minuti, fino all'arrivo dei sanitari con automedica. Il ferito risultava non in grave condizioni, ma dolorante ad un fianco. Dopo le prime cure, è stato quindi trasportato per accertamenti al Pronto Soccorso di Udine. +++ in aggiornamento +++

Pedone investito a Cussignacco,-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • Incidente mortale a Faedis, la vittima è il 56enne Michele Cabas

Torna su
UdineToday è in caricamento