Mercoledì, 29 Settembre 2021
Incidenti stradali Faedis

È Jessica Alongi la giovane deceduta stanotte a Doberdò del Lago

Jessica lavorava come fisioterapista in un centro estetico e da poco si era trasferita a Ronchis in Comune di Faedis. Cordoglio anche da parte del sindaco Claudio Zani "Una giovane vita, spezzata troppo presto. Sono vicino a mamma Raffaella, insegnante nelle nostre scuole elementari"

Si chiama Jessica Alongi, la 29enne di Faedis deceduta questa notte a Doberdò del Lago in un tragico incidente stradale.

La giovane era di ritorno da una serata assieme al fidanzato quando l'auto sulla quale viaggiava sulla SS55 è uscita di strada. Lei non ce l'ha fatta, lui è rimasto ferito nell'impatto, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Jessica, figlia di una maestra della locale scuola elementare, lavorava presso uno studio estetico come fisioterapista a Cividale. Oltre alla passione per la propria professione, coltivava anche l’amore per la natura e per i suoi cani.

Aveva da poco preso casa nella piccola frazione di Ronchis insieme al compagno. L’idea era quella di ristrutturarla, farla diventare un nido, dove poter coltivare i suoi interessi e disegnare la vita che sognava. Invece qulla vita si è interrotta stanotte, su quella maledetta strada.

Parole di cordoglio e vicinanza alla famiglia arrivano anche dal sindaco di Faedis, Claudio Zani che si stringe attorno alla famiglia di Jessica in questa triste circostanza.

Al dolore, tramit i Social, si uniscono anche gli amici e i conoscenti di "Jey" come i faceva chiamare su Facebook. Parole colme di malinconia, incredulità e tristezza per un vuoto che difficilmente potrà essere colmato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È Jessica Alongi la giovane deceduta stanotte a Doberdò del Lago

UdineToday è in caricamento