Una giornata di incidenti in città: due pedoni investiti

Sinistri in tre diverse zone di Udine: protagonisti automobili, un autoarticolato e passanti. Richiesto in tutte le situazioni l'intervento dell'ambulanza

Quella di martedì 16 novembre è stata una giornata di incidenti in città: il primo si è verificato alle 6.30 in via Lumignacco e ha visto coinvolte due persone, rispettivamente alla guida di un'auto e e un'autoarticolato. La vettura, una Fiat Bravo guidata da un uomo di 29 anni, ha tamponato violentemente il camion condotto da un cinquantatreenne di Martignacco. Quest'ultimo è stato trasportato al pronto soccorso riportando un trauma facciale.

Il secondo sinistro, invece, è accaduto in viale Trieste: alle 12, un pedone è stato investito all'altezza del civico 52. Una Toyota Yaris, impegnata in una manovra di inversione verso piazzale Oberdan, ha urtato con lo specchietto una donna di 78 anni lungo la carreggiata. L'anziana è caduta a terra pur rimanendo cosciente, ma è stata ugualmente trasportata al pronto soccorso di Udine per accertamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un altro investimento si è verificato in piazza Primo Maggio nel pomeriggio: si tratta di una ragazza minorenne, urtata all'altezza della basilica delle Grazie da una Renault Twingo. Sul posto i sanitari del 118 e la Polizia Locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aria salubre e sicura con la corretta manutenzione dei climatizzatori

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

Torna su
UdineToday è in caricamento