menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore cadendo in montagna davanti alla moglie e ad alcuni amici

La vittima è un 67enne di Begliano di San Canzian d'Isonzo. Una piccola caduta è stata fatale per togliergli la vita. La giornata di ieri è stata fatale anche per un escursionista austriaco

Due escursionisti sono morti in occasioni diverse ieri in Friuli. Si tratta di un uomo dell' Isontino di 67 anni, Edorino Cettul, che, in tarda mattinata, mentre era in compagnia della moglie e di alcuni amici in Alta Val Dogna - salendo sullo Jôf di Miezegnot - è caduto da una piccola altezza, circa un paio di metri, ma ha battuto la testa su un masso ed è deceduto all'istante. 

Sul posto sono intervenuti gli uomini del Soccorso Alpino e un elicottero dell’elisoccorso, ma non hanno potuto far altro che constatare la morte dell’uomo. 

Poco prima un altro escursionista, anche lui 67enne - in questo caso austriaco di Villach - è stato stroncato da un malore dopo una salita in Malga Lussari. Anche in questa situazione i soccorsi sono stati inutili. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    VIDEO Traffico paralizzato in via Gemona

  • Attualità

    Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento