menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusaforte, via di Dogna letale: muore esperto escursionista croato

L'uomo stava percorrendo una via alpina considerata priva di difficoltà. Si pensa che possa essere stato tradito proprio dalla mancanza di concentrazione dovuta alla presunta semplicità del percorso

E' precipitato mentre stava percorrendo la parete della via di Dogna, sul versante ovest del Montasio. Ha perso così la vita un esperto escursionista croato di 53 anni, Emilijan Gluhak, in patria capo di una stazione del soccorso alpino.

L'uomo si trovava assieme a un amico, che con il telefono chiamato a casa e fatto allertare il soccorso alpino italiano e il 118.

Il soccorso di Cave del Predil e della stazione della Guardia di Finanza di Sella Nevea, con l'ausilio dell'elicottero del 118 hanno portato in salvo l'alpinista incolume e il personale del 118 ha constatato la morte dell'uomo a causa d gravi traumi e fratture.

Con il supporto dell'elicottero della Protezione Civile si è provveduto al recupero della salma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento