menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imposte evase per 180mila euro e carburante dannoso: traffico bloccato

La Guardia di Finanza di Gorizia ha sequestrato un autoarticolato con 26mila litri di olio lubrificante proveniente dalla Slovacchia, che sarebbe stato venduto al sud come gasolio

La Guardia di Finanza di Gorizia ha scoperto un traffico di olio lubrificante proveniente dalla Slovacchia, venduto come gasolio in Italia meridionale. Gli accertamenti sono partiti dal controllo di un autoarticolato con 26.000 litri di olio, divisi in 26 fusti da mille litri ciascuno. Le indagini ulteriori, coordinate dalla Procura di Gorizia, hanno portato a scoprire che la società slovacca aveva già trasportato in Italia, nei primi mesi del 2014, altri 286.000 litri di prodotto. 

IMPOSTE EVASE. Sul prodotto petrolifero non era stata assolta l’imposta, e di conseguenza i finanzieri hanno sequestrato l’autoarticolato, l’olio e la documentazione di trasporto, denunciando all’Autorità Giudiziaria di Gorizia il conducente e il titolare della società di trasporto. Complessivamente, considerando anche quanto già trasportato precedentemente,sono state evase accise per  € 180.000.

CARBURANTE DANNOSO. L’attività investigativa ha permesso di constatare anche la frode in commercio ai danni dei consumatori in quanto l’olio lubrificante, venduto come gasolio, è risultato composto solo per l’80% da gasolio e per il restante 20% da olio vegetale. Il carburante era quindi idoneo a garantire la carburazione di un motore diesel, ma se utilizzato in modo duraturo e prolungato,il prodotto avrebbe procurato conseguenze negative sui motori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento