menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strascico di frodo: multa e sequestro di 4 ramponi per un motopeschereccio

Sanzione di 4000 mila euro per il comandante di un'imbarcazione che effettuava pesca a strascico all'interno delle tre miglia dalla costa

Gli uomini della Guardia Costiera del Compartimento Marittimo di Monfalcone durante la loro quotidiana attività di vigilanza volte alla tutela delle risorse ittiche e dell'ambiente marino questa mattina hanno sorpreso un motopeschereccio effettuare pesca di frodo all'interno delle tre miglia dalla costa.

Questa mattina, infatti, alle prime luci dell'alba, i controlli effettuati fra Porto Buso e Lignano Sabbiadoro, hanno portato gli uomini della Capitaneria di Porto di Lignano, al fermo di un'imbarcazione che esercitava attività di pesca a strascico con l'utilizzo di quattro ramponi. pesca di frodo, strascico, guardia costiera-3Immediatamente il personale della Guardia Costiera ha provveduto ad interrompere l'attività di frode, a sequestrare gli attrezzi da pesca e a sanzionare il comandante della barca per una somma di 4 mila euro. Oltre a questo, è stata avviata a carico del soggetto la procedura per la decurtazione di 6 punti dalla licenza di pesca e dal titolo professionale marittimo per la grave infrazione commessa in base alle normative nazionali e comunitarie

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento