Cronaca

Un'azienda friulana dona 30mila euro al reparto di rianimazione di Udine

La GLP di Udine ha deciso di manifestare così la propria solidarietà all'ospedale cittadino in questo momento di particolare difficoltà

C'è qualcosa che in FVG il Coronavirus non riuscirà mai a fermare: la solidarietà.

"Vinceremo questa sfida". Con queste parole, in un comunicate, la friulana GLP, attiva nel campo della proprietà intellettuale, ha deciso di donare 30.000 euro al reparto di rianimazione ospedaliera di Udine per aiutare la struttura ad affrontare le difficoltà della complessa situazione data da COVID-19.

La dichiarazione

Un gesto che nonsotante le misure restrittive imposte dal Governo, non frena il senso di vicinanza in FVG che ora è più forte che mai.

"Lo spirito e la repsonsabilità sociale sono valori fondanti del Gruppo GLP e sono condivisi da tutti coloro che vi lavorano. Se tutti faranno la loro aprte con spirito di responsabilità e condivisione vinceremo questa sfida. Un ringraziamento va a tutti gli operatori sanitari che lavorano al nostro servizio in prima linea senza risparmiarsi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'azienda friulana dona 30mila euro al reparto di rianimazione di Udine

UdineToday è in caricamento