Cronaca

Il team friulano nell'Olimpo del "primo soccorso" europeo

Alle gare europee di primo soccorso la squadra italiana sarà composta quasi interamente da personale proveniente dalla nostra regione. La competizione si svolge a Lubiana, i primi giorni di luglio

Il Friuli sarà ben rappresentato alla gare europee di Primo soccorso della Croce Rossa. La Squadra Italia infatti, che i primi di luglio  2016 prenderà parte alla competizione internazionale che si svolgerà a Lubiana, è per la gran parte formata da ragazzi del Comitato di Udine, e del gruppo di Tarcento in particolare. Il team ha avuto origine nel 2014, e due volte a settimana si ritrova per testare le proprie abilità affrontando le tipiche problematiche legate al primo soccorso. La squadra si è classificata prima alla competizione Nazionale di Rovereto nel settembre 2014 e dalla prossima settimana sarà chiamata a confrontarsi con le migliori squadre d’Europa.

LA COMPETIZIONE. La "gara di primo soccorso europea" è una manifestazione dedicata ai Volontari della Croce Rossa e della Mezza Luna Rossa, il cui scopo è quello di confrontarsi nelle tecniche di primo soccorso adottate dalle squadre delle Società Nazionali partecipanti, attraverso degli esercizi pratici che sono alla base della competizione stessa. I partecipanti sono chiamati ad affrontare simulazioni di incidenti domestici, sportivi, lavorativi ed emergenze varie, coordinando il proprio intervento al fine di diffondere la cultura e la preparazione per un primo soccorso rapido ed efficace. Le simulazioni, chiamate stazioni di prova, oltre ad affrontare scenari dove è previsto un intervento sanitario hanno anche il compito di verificare le conoscenze dei partecipanti in diversi altri ambiti quali le attività sociali, il supporto psicosociale e il diritto internazionale umanitario.

IL TEAM. Quasi tutti i componenti della formazione sono originari di Tarcento o provengono dai Comuni limitrofi. La Squadra è composta da 1 team leader e da 5 soccorritori. Il team Italia è quindi capitanato dalla Tarcentina Francesca Fattori  (21 anni) mentre i soccorritori sono: Francesco Bassi  (20 anni), Tommaso Vescovo (21 anni), Chiara Fattori (21 anni), Emiliano Fattori (25 anni) e Andrea Spinato (26 anni). L’allenatore è il codroipese Gianni Stelitano (50 anni), ma un aiuto concreto è arrivato anche da fuori regione grazie a Roberto Verdi (dell’Emilia Romagna) e ad Alice Lorenzetti (del Veneto).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il team friulano nell'Olimpo del "primo soccorso" europeo

UdineToday è in caricamento