rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca

Chiede in prestito lo smartphone per una chiamata, poi se lo mette in tasca e scappa

La vicenda ha visto due minorenni come protagonisti, uno nelle vesti del ladro e l'altro in quelle del derubato

Ha chiesto lo smartphone a un minorenne - presumibilmente della sua stessa età - con la scusa di fare una telefonata, e una volta ricevuto in mano il telefono se l’è infilato in tasca. Di fronte alle pretese del derubato la risposta non è stata quella di restituire il maltolto, ma di esibire un coltello - uno di quelli tascabili - per scongiurare altre lamentele.

L’episodio si è verificato nei dintorni dell’autostazione, e ha avuto come vittima un giovane residente a Udine. Il ragazzo ha avvertito i genitori, che lo hanno accompagnato dai carabinieri per denunciare il fatto. I militari stanno indagano sulla vicenda per individuare l’autore del furto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede in prestito lo smartphone per una chiamata, poi se lo mette in tasca e scappa

UdineToday è in caricamento