menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oggi l'ultimo saluto al prof. Roberto Del Frate

Insegnava fisica e matematica al liceo scientifico Copernico dal 1992. È mancato sabato 17 giugno, a 64 anni. Questo pomeriggio alle 16 le esequie nel Duomo della sua Palmanova

Roberto Del Frate, scomparso prematuramente all'età di 64 anni, insegnava al Liceo Scientifico Nicolò Copernico di via Planis dal 1992 e per anni collaborò attivamente con la sezione di Udine della Mathesis (Società italiana di scienze matematiche e fisiche che promuovere discussioni didattiche e gare matematiche per studenti). Gli studenti e i colleghi lo ricordano come una persona estremamente competente, umile, che sapeva trasmettere il suo sapere senza mai porsi in maniera superiore.

Roberto, palmarino, classe '52, era un insegnante capace di appassionare i suoi studenti, che di volta in volta apprendevano lezioni non solo scolastiche, ma anche di vita. I colleghi ne apprezzavano la grande cultura ed il senso dell'umorismo. "Con lui - spiegano i compagni - se ne va un importante pezzo di storia del Liceo Scientifico, un tassello fondamentale, che mai nessuno dimenticherà". Per molti anni fu responsabile della sede di Udine per i Campionati Internazionali di Giochi Matematici. Appassionato di storia e didattica della Matematica, della Fisica e della scienza in generale, aveva contribuito a formare, oltre a intere generazioni di studenti, anche moltissimi insegnanti, grazie ai corsi da lui tenuti. "La Mathesis desidera ricordare il contributo che Roberto ha dato all’attività culturale dell’Associazione e della città intera, e in particolare le conferenze, sempre vivaci e interessanti, che ha tenuto negli anni passati. Appassionato di giochi ed enigmi matematici, i suoi allievi ricordano come, nonostante la sua vastissima cultura, sapesse sempre dialogare con umiltà e con pazienza sia con gli studenti sia con i colleghi più giovani, ascoltando e rispettando le opinioni di tutti."

I funerali saranno celebrati oggi, alle ore 16, nel Duomo di Palmanova in piazza Grande partendo dall'ospedale di Udine. Roberto lascia la moglie Sandra, i figli Miriam e Pierluigi, la mamma Elena e la sorella Gabriella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento