Friuli Doc, bilancio positivo per la polizia: 7 i guidatori positivi all'alcoltest

370 le persone identificate, 88 i veicoli controllati, 9 i pubblici esercizi, due persone le persone denunciate

Migliaia di persone sono giunte in città per partecipare all'evento di Friuli Doc, kermesse durante la quale non sono mancati  i controlli da parte delle forze dell'ordine.

Il bilancio

Bilancio più che positivo quello emerso dai servizi e controlli posti in essere dagli agenti della Polizia di Stato della Questura di Udine, coadiuvati da alcuni agenti in forza ad altre Questure e da due pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine “Veneto” di stanza a Padova, e all’interno dell’area della manifestazione e nel resto del centro, per prevenire la commissione di reati.

I numeri

Nel complesso 370 le persone identificate, 88 i veicoli controllati, 9 i pubblici esercizi; due persone deferite in stato di libertà all’autorità giudiziaria, una per ricettazione di un cellulare, una per inosservanza del divieto di ritorno in Udine; tre le contravvenzioni al Codice della strada elevate.

Alcoltest

Menzione a parte per i servizi effettuati dagli operatori della Sezione Polizia Stradale di Udine e personale sanitario della Questura, coadiuvati una notte anche da un’unità cinofila della Guardia di Finanza, al fine di reprimere ma soprattutto prevenire il mettersi alla guida dopo aver bevuto: 161 i conducenti sottoposti ad alcoltest, 7 i positivi sanzionati, uno dei quali peraltro in sella ad un ciclomotore privo di patente e copertura assicurativa, 1 conducente, infine, è stato sorpreso alla guida dopo aver assunto stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

Torna su
UdineToday è in caricamento