menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il Friuli ricorda Cristian e Tondat", pedalata in onore delle vittime di Dhaka

Un gruppo di 11 ciclisti dalla Campania e dal Friuli in viaggio verso Roma per la Giornata della memoria

Il 1º luglio 2016 persero la vita in Bangladesh due friulani: Cristian Rossi e Marco Tondat. Vittime di quella strage terroristica anche Nadia Benedetti, Claudio Cappelli, Vincenzo D’Allestro, Simona Monti, Maria Riboli, Claudia D’Antona e Adele Puglisi. E proprio il prossimo 9 maggio, in occasione del “Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo", i familiari di quei 9 italiani hanno organizzato la "Pedalata a ricordo della Strage di Dacca": Undici ciclisti, da Friuli e dalla Campania, arriveranno a Roma dove saranno accolti dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, indossando una maglia simbolo di amore e ricordo. «L'evento, spiegano i promotori dell'iniziativa, José D'Allestro e Cristina Rossi, è nato dalla voglia di portare in giro per le strade italiane, in sella ad una bici, il ricordo di un avvenimento che è già remoto passato per una società che facilmente dimentica. Loro che hanno avuto il coraggio di portare nel mondo il loro sapere, la loro gioia, la loro bontà e che di fronte alla sofferenza altrui tendevano una mano. Una pedalata per loro, per noi, per tutte quelle persone, che ancora oggi si chiedono come sia possibile che una guerra così lontana sia così vicina».

Questa mattina a Forni di Sopra ha preso il via la spedizione dei primi tre partecipanti. A questi si aggregheranno, sabato 5 maggio, altri 4 ciclisti friulani. Gli ultimi 4 partiranno, invece, da Piedimonte Matese, paese in provincia di Caserta. Nel primo pomeriggio di oggi, a Reana del Rojale, si è tenuta una cerimonia a ricordo di Cristian Rossi. Domani pomeriggio, a Cordovado, ci sarà una commemorazione alla memoria di Marco Tondat. Martedì 8 maggio si terrà una terza celebrazione, questa volta in memoria di Nadia Benedetti, prima della ripartenza e dell'arrivo a Roma previsto in serata. La mattina di mercoledì 9 maggio, infine, gli 11 ciclisti faranno il loro ingresso in Quirinale dove alle 10:30 è prevista una Cerimonia presso il Salone dei Corrozzieri.

Pedalata a ricordo delle 9 vittime italiane della strage di Dhaka-5

Il programma

Il programma per chi vuole incontrare i ciclisti impegnati nell'evento o vuole partecipare ad alcune delle commemorazioni lungo il percorso è il seguente:

  • 2 MAGGIO mercoledì. Ore 09:45 partenza da Forni di Sopra: incontro con il Sindaco e parenti. ore 14:45 arrivo a Reana: incontro con Autorità e parenti. Cerimonie a ricordo di Cristian Rossi.
  • 3 MAGGIO giovedì. Ore 08:00 partenza da Udine gruppo A (3 cliclisti); ore 11:00 arrivo a CORDOVADO ed incontro con Autorità e  parenti (fratello Fabio Tondat) in memoria di Marco Tondat.
  • 5 MAGGIO sabato. Ore 07:00 partenza da Reana gruppo B (4 ciclisti).
  • 6 MAGGIO domenica. In viaggio il gruppo A - B. Gruppo C Giro ciclistico nelle varie zone di Piedimonte Matese, paese nativo di Vincenzo D’Allestro.
  • 7 MAGGIO lunedì. Ore 20:00 pernottamento gruppo A - B a Viterbo. Partenza Gruppo C  (4 ciclisti) da Piedimonte Matese (CE) e arrivo in tarda mattinata a Cassino. Incontro con la Fondazione Exodus e consegna della tarda da parte  dell’Associazione “In viaggio con Vincenzo” nome di tutte le 9 vittime di Dhaka          
  • 8 MAGGIO martedì. Ore 8:00 piccola cerimonia a Viterbo a memoria di Nadia Benedetti; ore 11-30/12:00 arrivo a Magliano Sabina incontro con Autorità e  parenti in memoria di Simona Monti; ore 20:00 arrivo a ROMA gruppo A - B- C = 11 CICLISTI.
  • 9 MAGGIO mercoledì. Ore 08:30 in partenza per il Quirinale; Ore 10:30 Cerimonia presso il Salone dei Corrozzieri.

Nella fotografia Sante Chiarcosso, patron del gruppo Help Haiti e dell'Asd Chiarcosso, dona alcuni gadget al gruppo affindando loro il pulmino dell'associazione che accompagnerà i ciclisti lungo il percorso fino a Roma. 

Pedalata a ricordo delle 9 vittime italiane della strage di Dhaka-2

Pedalata a ricordo delle 9 vittime italiane della strage di Dhaka-4

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento