Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Marano Lagunare

Finge di controllare la caldaia ma in realtà deruba un'anziana

Truffa ai danni di una donna a Marano Lagunare. Un finto caldaista si è presentato a casa sua con la scusa di un intervento di manutenzione che nessuno aveva richiesto

Si è presentato a casa di un'anziana maranese con la scusa di effettuare un intervento sulla caldaia e, dopo un paio di minuti di "analisi" ha chiesto 180 euro per il disturbo. Nessuno lo aveva chiamato però, e la fretta con cui ha effettuato l'intervento e se n'è andato, unita alla mancata compilazione di qualsiasi tipo di documento, ha insospettito la donna, che ha avvertito i carabinieri di San Giorgio di Nogaro.

In breve è stata smascherata la truffa ma l'uomo, un 40enne dall'aspetto rassicurante, aveva già tagliato la corda da tempo.

Gli uomini dell'Arma precisano che è improbabile che un tecnico si presenti autonomamente in casa d'altri, senza essere stato preventivamente chiamato. Nel dubbio è sempre consigliato di farsi assistere da un parente o da un vicino o chiedere aiuto direttamente al 112.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finge di controllare la caldaia ma in realtà deruba un'anziana

UdineToday è in caricamento