Evade per farsi un giro in paese, rintracciato minaccia il suicidio

Un 54enne originario dell'Isontino, ma residente nella Bassa Friulana, ha lasciato casa sua nonostante fosse soggetto agli arresti domiciliari

Avrebbe dovuto trovarsi in casa agli arresti domiciliari - a causa di un ordinanza custodia cautelare per una vicenda che lo vede accusato di minacce all'ex compagna -, ma i Carabinieri della Compagnia di Latisana lo hanno trovato la scorsa notte nei pressi di un esercizio pubblico.

L'uomo, un 54enne originario dell'Isontino di fatto domiciliato in un paese della Bassa friulana, è stato quindi arrestato per evasione e ricondotto nella sua abitazione. Una volta a casa, però, l'uomo avrebbe manifestato intenti suicidi alla nuova compagna, che ha così chiamato i soccorsi. Il 54enne è stato quindi accompagnato in ospedale e il processo per direttissima che si sarebbe dovuto celebrare ieri per l'evasione è stato quindi rinviato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • AAA Gestore di rifugio montano cercasi

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

  • A Udine Rc auto più basse del 7%: il record va a una donna che guida una Yaris

Torna su
UdineToday è in caricamento