Evade per farsi un giro in paese, rintracciato minaccia il suicidio

Un 54enne originario dell'Isontino, ma residente nella Bassa Friulana, ha lasciato casa sua nonostante fosse soggetto agli arresti domiciliari

Avrebbe dovuto trovarsi in casa agli arresti domiciliari - a causa di un ordinanza custodia cautelare per una vicenda che lo vede accusato di minacce all'ex compagna -, ma i Carabinieri della Compagnia di Latisana lo hanno trovato la scorsa notte nei pressi di un esercizio pubblico.

L'uomo, un 54enne originario dell'Isontino di fatto domiciliato in un paese della Bassa friulana, è stato quindi arrestato per evasione e ricondotto nella sua abitazione. Una volta a casa, però, l'uomo avrebbe manifestato intenti suicidi alla nuova compagna, che ha così chiamato i soccorsi. Il 54enne è stato quindi accompagnato in ospedale e il processo per direttissima che si sarebbe dovuto celebrare ieri per l'evasione è stato quindi rinviato.

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Lanterne in giardino: alcune idee per la casa

I più letti della settimana

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Incidente mortale in autostrada, perde la vita una donna

  • Paularo, dopo una settimana l'uomo scomparso è tornato a casa

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

Torna su
UdineToday è in caricamento