Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Duplice omicidio a Lignano, i coniugi Burgato uccisi in casa

I due, cittadini lignanesi, sono stati trovati dal figlio che ha subito chiamato i soccorsi. Gli inquirenti hanno scartato l'ipotesi dell'omicidio-suicidio

E' un duplice omicidio quello che ha scosso la città balneare questa mattina. Le vittime sono i coniugi Burgato, di 67 e 65 anni, gestori di un negozio di Lignano. I corpi sono stati trovati dal figlio della coppia, che ha subito chiamato soccorso.

L'omicidio è avvenuto nel bagno di servizio del piano terra della casa di via Annia. Secondo i medici legali dott. Costantinides e dott. Cirnelli, i fatti sarebbero avvenuti durante la notte. I vicini, interrogati dalle Forze dell'Ordine, non hanno sentito nulla di anomalo.

La morte è stata provocata da numerose ferite profonde al collo, causate da un'arma da taglio non ancora ritrovata. Gli inquirenti stanno vagliando tutte le ipotesi, e non escludono la rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duplice omicidio a Lignano, i coniugi Burgato uccisi in casa

UdineToday è in caricamento