menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ventenne arrestato per estorsione, i soldi servivano per acquistare droga

Il giovane aveva sottratto 200 euro a un suo coetaneo per comprare dell'hashish

Estorceva denaro per acquistare droga. Nei guai un ventenne residente in Alto Friuli individuato grazie all’attività di contrasto e prevenzione del narcotraffico svolta dall’Arma nella provincia di Udine, dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Tolmezzo e della Stazione di Venzone. Il ventenne, da quanto riferito, aveva sottratto con la forza 200 euro ad un giovane del posto. 

Assume droga, minorenne finisce in ospedale

Tale richiesta estorsiva era motivata da questioni inerenti l’acquisto di sostanza stupefacente, nello specifico di hashish. Scoperto quanto accaduto, i militari dell'Arma hanno deciso di proseguire le indagini con una perquisizione nella casa del ragazzo, durante la quale sono stati rinvenuti un modico quantitativo di droga e del denaro, frutto dell’attività illecita. I soldi e l'hashish sono stati posti sotto sequestro, mentre il 20enne è stato arrestato con le accuse di estorsione e trasportato alla Casa Circondariale di Udine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento