Gira senza documenti ma con cocaina e bilancino in tasca, denunciato un uomo

Un uomo è stato fermato a Tarvisio dalla Polizia di Frontiera: non aveva documenti ma in tasca custodiva due grammi di cocaina già divisa in dosi

Immagine d'archivio

Gira per Tarvisio senza documenti, la polizia scopre che ha addosso cocaina e strumenti per la pesatura della droga: il fatto è successo ieri, venerdì 12 giugno, durante l’attività di controllo del territorio da parte del Settore Polizia di Frontiera di Tarvisio. Le forze dell'ordine hanno identificato un cittadino italiano residente nel comune di Tarvisio, che si aggirava privo di documenti d’identità.

I fatti

L'uomo, una volta fermato dagli agenti, è apparso piuttosto nervoso e, alla richiesta dei poliziotti se avesse qualcosa nelle tasche, ha consegnato un bilancino di precisione, strumento atto alla pesatura della sostanza stupefacente. Per questo gli agenti hanno deciso di accompagnarlo presso gli Uffici della Polizia di Frontiera di Tarvisio dove lo stesso ha consegnato poi spontaneamente circa due grammi di sostanza stupefacente, suddivisa in due dosi, poi risultata cocaina all’esame del drop – test. L’uomo è stato così denunciato all’Autorità Giudiziaria per produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli

Sono circa 3.000 veicoli e 5.000 i soggetti identificati negli ultimi tre mesi dagli agenti del Settore Polizia di Frontiera di Tarvisio, controlli che hanno consentito di monitorare gli ingressi alla frontiera durante il periodo di emergenza sanitaria oltre a garantire un capillare controllo del territorio lungo la fascia confinaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • È una caffetteria friulana il miglior bar d'Italia per Gambero Rosso 2020

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

  • Coronavirus, oltre 500 contagi in regione, 4 morti a Udine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento