Va in bagno al bar e non esce più, scatta l'allarme ma lui stava solo dormendo

È accaduto in un locale di Gemona del Friuli, dove sono intervenute un'ambulanza e una pattuglia dei carabinieri

Pensano che sia successo qualcosa di grave e così chiamano il 118, ma quell'uomo che era entrato in bagno senza più uscirne, si era in realtà solo addormentato. 

L'accaduto

I fatti risalgono ai giorni scorsi, quando in un locale di Gemona del Friuli scatta l'allarme perché una persona entrata nei servizi igienici dell'esercizio pubblico non usciva più e non rispondeva a chi bussava alla porta. A quel punto è scattata una comprensibile preoccupazione da parte dell'esercente, che ha allertato i carabinieri. 

L'intervento

Sul posto, oltre ai militari dell'Arma, si sono presentati anche i vigili del fuoco per forzare la serratura e il personale sanitario del pronto intervento nell'ipotesi in cui il soggetto avesse bisogno di cure mediche. Una volta aperta la porta la sorpresa positiva: nessun malore per il protagonista della vicenda, ma solamente un sonnellino ristoratore. L'uomo è stato successivamente identificato dai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

Torna su
UdineToday è in caricamento