menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Verità per Giulio Regeni”, il Comune di Udine aderisce alla campagna

Da stasera uno striscione sarà esposto dal balcone di palazzo D'Aronco, una scritta campeggia già sulla homepage del sito internet

«Chiedere la verità e la giustizia sul caso di Giulio Regeni è la risposta più civile che si possa dare a un gesto di indicibile orrore e barbarie. Per questo abbiamo accolto la richiesta di Amnesty International e della famiglia di farci portavoce di questo appello. Interpretiamo così i sentimenti non solo del Consiglio comunale, ma anche dei tanti cittadini».

GIULIO REGENI: LO STRISCIONE DELLA FAMIGLIA

Con queste parole il sindaco di Udine, Furio Honsell, annuncia l'adesione del Comune ad esporre da questa sera, 25 febbraio, uno striscione sul balcone di palazzo D'Aronco con la scritta “Verità per Giulio Regeni”. Lo striscione, di 4 metri per 70 cm, è stato offerto gratuitamente da “Art& Grafica” di Santa Maria La Longa in provincia di Udine. Sul nuovo sito internet dell'amministrazione campeggia in homepage la scritta proposta da Amnesty International “Verità per Giulio Regeni”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento