menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In migliaia sono scesi in pista con il Ceghedaccio di primavera

Successo per la nuova edizione del Ceghedaccio che ha fatto ballare migliaia di persone sotto la scintillante mirror ball al ritmo della disco-music

Il Ceghedaccio, l'evento più atteso dell'anno da tutti gli amanti della Disco Music, bissa il successo della scorsa edizione al Padiglione 6 dell'Ente Fiera di Martignacco. Dalle 20.00 fino all'1.30 di notte le note delle hit di artisti come Donna Summer, Irene Cara e gli Abba hanno rieccheggiato all'interno dell'ente fieristico che si è trasformato per l'occasione nella più grande discoteca del Nord-Est.

Non solo musica anni '80, ma anche accessori, capi d'abbigliamento e parrucche con protagonisti di ogni età. Un evento imperdibile per gli amanti del genere, ma anche un'occasione per riascoltare la musica degli "anni d'oro" in un viaggio indietro nel tempo di oltre 30 anni. 

Per gli affezionatissimi dell'evento quest'anno anche la novità della "Patente di ballo", spedita direttamente per posta ai 5000 fedelissimi della festa. 

Una miscela di suoni, colori, atmosfere e tecnologie da grande spettacolo, ma con i successi originali degli anni ‘70/‘80 riprodotti dai vinili a quarantacinque giri dell’epoca. 

Anche in questa nuova edizione, Renato Pontoni e Carlo P alla consolle, hanno fatto danzare ed emozionare i più intrepidi ballerini degli anni ’80, ma anche i giovani che, in numero sempre maggiore, si stanno affezionando all’evento.

Non potevano mancare le stravaganze in questa serata grazie ai numerosi partecipanti da tutta la regione che hanno adottato lo spirito della festa indossando parrucche alla Village People e ricalcando il dress code dei figli dei fiori

L'edizione 2017, dai primi rumors, pare aver registrato solo un sensibile calo delle partecipazioni, complice anche il lungo ponte del 25 aprile alle porte. Un meno registrato al botteghino, ma non sulla pista da ballo gremita di appassionati del genere che si sono scatenati sotto la pioggia di coriandoli, momento clou dell'evento, per terminare poi con gli ormai tradizionali lenti che salutano il Ceghedaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento